Carissimi fratelli , non ci basta guardare la Messa in tv, vogliamo fare comunione con Dio: "Quando fu a tavola con loro, prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e lo diede loro. Allora si aprirono loro gli occhi e lo riconobbero". La Parola scalda il cuore, ma l'Eucaristia apre gli occhi e ci permette di ri-conoscerlo, cioè di conoscerlo in modo nuovo! 

Il Signore benedica la nostra fame di mangiare il Corpo di Cristo e riapra presto il Tempio del nostro cuore.
P.s. un ricordo speciale per i cresimandi e una preghiera forte per la casa della carità (nel sito dell' Unità Pastorale trovate la lettera che ho inviato al Consiglio Pastorale).

Buona Domenica

                                                       Don Ettore